I cookie ci aiutano a fornire in maniera corretta le informazioni di questo sito. Consultando le varie pagine di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Stampa

Certificazione

CE logoDa sempre alla ricerca della massima affidabilità e sicurezza dei propri prodotti Girlanda Fratelli s.r.l. ha sin dall'inizio considerato come obiettivo primario la certificazione CE, impegnandosi per produrre articoli sempre all'avanguardia in termini di sicurezza.

Per ogni articolo è stato predisposto un fascicolo tecnico composto da: progetti, calcoli di verifica, prove, controlli e collaudi (che devono essere conservati dal produttore).
Sull'articolo viene apposta la targhetta CE, e all'acquirente viene consegnato:

  • Il Manuale d'uso
  • La Dichiarazione di conformità

Di seguito, per chiarezza e trasparenza nei confronti della clientela, un breve sommario sui contenuti e sulle imposizioni della cosiddetta Direttiva Macchine.

Direttiva 2006/42/CE

La Direttiva 2006/42/CE, meglio conosciuta come "Direttiva Macchine", recepita con D.Lgs. n°17 del 27.01.2010, stabilisce e aggiorna i requisiti essenziali di sicurezza, di tutela della salute e di portata generali, da applicare per la progettazione e la produzione delle macchine.

Dal 01.01.95 tutte le macchine introdotte nel mercato dell'U.E. possono essere commercializzate e messe in servizio soltanto se conformi alla "Direttiva macchine".
Sono da considerare conformi alle disposizioni della "Direttiva macchine" solo quei prodotti muniti di Marcatura "CE" e di dichiarazione di conformità "CE".

Marcatura "CE" e dichiarazione di conformità "CE" costituiscono lo strumento con cui il fabbricante o il suo mandatario, attesta e dichiara che il prodotto risponde ai requisiti essenziali ai fini della sicurezza e della tutela della salute di cui all'allegato I, come dimostrato nel fascicolo tecnico di cui all'allegato VII, che conserva presso la propria sede a  disposizione delle autorità competenti per i controlli e gli accertamenti.

Ulteriore documentazione che il fabbricante o il suo mandatario deve mettere a disposizione dell'utilizzatore sono le "Istruzioni per l'uso e la manutenzione" sempre redatte in conformità a quanto previsto dall'Allegato I della "Direttiva Macchine".